domingo, 28 de agosto de 2011

Biografia

Jean-Honoré Fragonard:
 É stato un importante pittore francese del secolo XVIII, nasce a Grasse il 5 aprile di 1732 e muore a Parigi il 22 agosto di 1806.
Fú un grande esponente del Rococó, figlio di un guantaio, ai diciotto anni François Boucher notó il suo talento artístico e lo mandó come apprendista di Jean-Baptiste Siméon Chardin per sei anni con il quale non andava molto d’accordo.
Successivamente divenne uno dei piú brillante alunni di François Boucher,cui acquisì maggiore consapevolezza stilistica e guadagnò la stima del maestro al punto da essere incaricato di eseguire alcune copie dei suoi dipinti e nel 1752 vinse il Prix de Rome per il dipinto Geroboamo.
I suoi dipinti sono caratterizzati da un particolare uso della luce e i colori i temi di questo artista vanno dalle scene di vita familiare, paesaggi, ritratti, scene religiose ai temi erotici per il quale é famoso.
Nel 1761, Fragonard tornò a Parigi. Tra le opere realizzate in quel periodo, è famosa Corsus e Callirhoe (1765).Fragonard lavorò nella corte fino alla rivoluzione francese, che lo obbliga a lasciare Parigi nel 1793 per rifugiarsi a Grasse col'amico Alexandre Maubert. Ritornò a Parigi nei primi anni del XIX secolo e vi rimase fino alla sua morte, nel 1806, dimenticato da tutti.

¿Come si relaziona l'artista col suo intorno e come si vede questo riflessato nelle sue opere?
Da piccolo Fragonard ha avuto una situazione tranquilla e un'educazione notevole , ha conosciuto diversi intelettuali illustri come l’illuminista François Boucher o il suo professore Chardin che prende la tutela del ragazzo. S'influenza in Bucher per fare le sue opere, l'arte del ragazzo comincia ad essere simile a quello del maestro, e quest’ultimo riconobbe nel fanciullo grandi atributi artistici lasciandolo anche fare repliche delle sue pitture, che il ragazzo faceva alla perfezzione. La pittura di Boucher era conosciutta por la  voluminuosità e sensualità che ispirava, questo formò, di alcun modo, l’inizio dello stile artisitico di Fragonard.
Da piccolo conobbe una vita piena di denotazioni e premi. Queste riconoscenze lo ispiravano a continuare con la sua pittura e lo suo stile. Nel 1756 ebbe una visita e una compagnia che affetò nel suo modo di dipingere e nello suo stile artistico; questa fu l’influenza di Hubert Robert che col suo arte basato su diversi paesaggi, anche quelli italiani, ispirò l'arte di Fragonard, quando cominciava ad arrivare al suo splendore. Le pitture di Fragonard mostrarono attributi di paesaggi e sensualità, con colori sensuali e molta lucidità.
Studiò anche a Venezia dove  l’opera di Giovanni Battista Tiepolo lo ispirò nel senso del rococò, arrivando alla massima espresione di sensualità, erotismo, colori e lucidità.

¿Come influenziò la storia nell'artista e che impronta ha lasciato Fragonard su questa?


Fragonard visse in un entorno pieno di rivoluzioni , la società cominciava a lasciarsi guidare per i sentimenti e per la sensualità. Cosa che dimostrò nelle sue opere. La sua situazione sociale influí molto nella sua pittura, questa gli ha permesso di visitare diversi luoghi d’Europa dove conobbe diversi paesaggi ed artisti che lo ispirarono nelle sua opere, la sua situazione in decadenza esprimeba anche la situazione francese dell’epoca, una Francia desiguale preoccupata di feste e non di cose veramente importanti.
Le sue opere d' arte arrivarono fino alla corte di luigi XV (che era abituata a ricevere molti artisti di gran importanza) ma specialmente le opere sensuali di Fragonard attirarono l' attenzione della corte la quale le ricevette con grande ammirazione, queste opere portarono poi a Fragonard a essere riconosciuto in tutta la Francia come un gran artista, motivo per il quale seguí dipingendo scene con questo motivo: la sensualitá e l' erotismo.
Questi nuovi temi nelle sue pitture obbligarono a Fragonard a ingrandire il suo repertorio di colori usati nelle pitture, trasformando le tonalitá delle sue pitture sempre con colori piú vivaci, con questi ha potuto rappresentare con grande successo donne nude e coppie d'innamorati.
Ogni volta ha mostrato piu la sessualitá umana, in una maniera piena d' allegria, luce e colori.
Cosí la Francia dei vizzi e della buona vita gli diede sempre piú importanza  ed interesse, ma dobbiamo evidenziare che questa "Francia" era soltanto la parte ricca perché il popolo non conosceva la sua arte e nemmeno la vita di corte.
Successivamente scoppia la rivoluzione francese alla quale Fragonard era opositore,per questo motivo debe fuggire da Parigi e ritornare alla sua cittá di origine: Grasse, dove visse fino alla termino della sua vita.
A Grasse nei suoi ultimi giorni cambia lo stile delle sue pitture mostrando meno sensualitá e occupando meno luce,con questo mostra la sua situazione e quella della Francia dell' época.

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada